sabato, 18 Settembre 2021

citizenM apre in Avenue de Champs-Élysées il suo quarto hotel parigino

citizenM, brand olandese di hotel, apre a Parigi il suo quarto albergo nella capitale francese lungo uno dei viali più famosi del mondo. Da questo settembre, citizenM Paris Champs-Élysées si unisce ai tre hotel giá esistenti a Parigi ed è il 15° hotel di citizenM in Europa – in Italia, citizenM ha acquistato il suo primo immobile sul Lungotevere a Roma, dando avvio ai lavori di ristrutturazione – e il 23° nel mondo dal 2008.

citizenM Paris Champs-Élysées rimane fedele alla promessa del marchio di affordable luxury in una posizione strategica, tra l’Arco di Trionfo e Place de la Concorde. L’edificio esistente degli anni ’70 in Rue la Boétie è stato riprogettato e convertito in un moderno hotel citizenM di 151 stanze. Circa un quarto delle camere sulla facciata anteriore ha una vista su Rue la Boétie e una fetta di Avenue de Champs-Élysées. Il resto delle camere è disposto a U intorno a un tranquillo cortile al piano terra con verde e comode sedute all’aperto.

Per accedere alle camere, gli ospiti attraversano un living room di design – spazio iconico di citizenM – passando davanti a un murale realizzato da Lucky Left Hand (l’artista francese Steven Burke). L’ambiente è impreziosito da una spettacolare carta da parati Golden Age di Ai Wei Wei destinata a diventare senza dubbio uno dei pezzi d’arte più fotografati, perfetta da contemplare da una delle tante comode e colorate seduta tra divani e sedie Vitra.

Per incoraggiare la sensazione “proprio come a casa”, l’area living è suddivisa in isole in cui lavorare e rilassarsi, con centinaia di libri, oggetti interessanti e una cucina 24/7 posta al centro. Conosciuta come canteenM, serve 24/7 cibo, bevande e snack – quasi tutti di provenienza locale – pasti caldi à la carte, cocktail artigianali e caffè espandendosi sul già citato cortile interno con mobili in stile parigino.

Nel creare un nuovo hotel, citizenM ama includere un elemento di sorpresa per rendere felici tutti gli ospiti che ritornano. In questo modo, l’esperienza di affordable luxury è coerente in tutto il mondo, ma con un’attrazione unica in ogni luogo. citizenM Paris Champs-Élysées è il primo hotel in assoluto con tre spazi all’aperto: il cortile al piano terra, la terrazza canteenM e un incantevole bar sul tetto cloudM con un’atmosfera fresca e casual. Questo spettacolare bar in stile parco in cima agli Champs-Élysées servirà un menu di deliziosi finger food, snack e bevande in bottiglia (una varietà di vini, birra, soda e spritz). Il bar cloudM, con vista sulla Torre Eiffel e arredi Vitra, sarà aperto al pubblico e disponibile anche per feste private.

Al piano superiore, le 151 camere sono state progettate per adattarsi all’edificio esistente e per garantire il massimo relax. Le caratteristiche principali – il letto king-size XL, la doccia jungle e l’intrattenimento – sono tutte ottimizzate per il comfort, il lusso e la facilità d’uso. Il Wi-Fi superveloce è sempre gratuito e l’intero ambiente della stanza (dalle luci alle tende, dalla temperatura alla TV) è controllato dall’applicazione gratuita citizenM, o dal tablet MoodPad.
Per la room art, citizenM ha scelto tre artiste francesi – Marie Guillard, Elvire Caillon e Melodie Bachet – in collaborazione con Starter, un’agenzia creativa gestita dalle parigine Aurelie Dablanc e Anne-Marine Guiberteau. In ogni città che chiama casa, citizenM cerca artisti locali con cui collaborare e mettere in evidenza il loro talento.

L’hotel citizenM Paris Champs-Élysées è aperto alle prenotazioni da settembre 2021 con tariffe da 129 euro.

News Correlate