sabato, 5 Dicembre 2020

Condé Nast Johansens premia medici e infermieri e mette in palio soggiorni di lusso

Condé Nast Johansens ha pensato di premiare medici e infermieri in prima linea nella lott al Covid-19, regalando ai vincitori della competizione un soggiorno di due o tre notti comprensive di una cena in uno dei prestigiosi hotel affiliati alla rinomata guida alberghiera che hanno aderito all’iniziativa.

I numerosi lettori di Condé Nast Johansens hanno una grande opportunità nei mesi di maggio e giugno: assegnare un prestigioso premio ad un rappresentante del sistema sanitario che ha fronteggiato in prima linea la lotta al covid-19. Basterà iscriversi nell’apposita sezione del sito (www.johansens.com/competitions/) ed incrociare le dita sperando di essere sorteggiati. Alla fine del mese infatti verranno estratti i 4 lettori vincitori del concorso e verrà chiesto loro di indicare l’operatore sanitario preferito (di cui verrà accertato lo status) a cui assegnare il premio. I vincitori avranno 12 mesi per richiedere il premio e usufruire del soggiorno in base alla disponibilità della struttura.

Ecco i 4 esclusivi alberghi in cui si può vincere il soggiorno nei 4 sorteggi di maggio: The Oakley Court in Inghilterra (www.johansens.com/europe/england/berkshire/the-oakley-court/), l’Hotel Es Princep a Palma de Maiorca (www.johansens.com/europe/spain/mallorca/hotel-es-princep/), il The Athenaeum Hotel & Residences di Londra (www.johansens.com/europe/england/london/the-athenaeum-hotel-residences/) e il Sopwell House in Inghilterra (www.johansens.com/europe/england/hertfordshire/sopwell-house/).

News Correlate