DNV GL verifica il protocollo UNAsafe di Gruppo UNA

Ottime notizie per Gruppo UNA e per il protocollo UNAsafe, il programma dettagliato di azioni, servizi e procedure messo in atto dal Gruppo per la sicurezza sanitaria di chiunque soggiorna e lavora in hotel, recentemente sottoposto all’esame di DNV GL – Business Assurance, uno dei principali enti di certificazione al mondo e leader nell’evoluzione digitale dei servizi di assurance.

È stato conseguito il Label ‘Protocollo UNAsafe versione 1.1 verified by DNV GL’ da parte di 9 hotel e resort del Gruppo: UNAHOTELS Cusani Milano, UNAHOTELS The One Milano, UNAWAY Hotel & Residence Quark Due Milano, UNAHOTELS Bologna Centro, Versilia Lido | UNA Esperienze, UNAHOTELS Decò Roma, UNAHOTELS Napoli, UNAHOTELS Capotaormina, UNAHOTELS Naxos Beach Sicilia. Dopo circa un mese dall’inizio delle procedure di audit da parte di DNV GL, giungono così i primi importanti Statement che rappresentano un risultato straordinario e di grande soddisfazione e premiano l’ulteriore sforzo compiuto da Gruppo UNA a dimostrazione dell’ imprescindibilità di valori come sicurezza, garanzia e trasparenza verso l’Ospite della prima catena alberghiera italiana in Italia; la soddisfazione è condivisa soprattutto con il Team Gestione Emergenza del Gruppo che, nei mesi di lockdown precedenti alle riaperture, ha lavorato incessantemente per individuare e predisporre i migliori processi e le più complete misure operative a tutela dell’Ospite, concretizzatesi poi in un sostanzioso protocollo già conforme alle linee guida dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, del Ministero della Salute Italiano, dell’Istituto Superiore di Sanità e del protocollo nazionale ‘Accoglienza Sicura’ redatto da Federalberghi, Associazione Italiana Confindustria Alberghi e Assohotel.

L’adeguatezza dei processi attuati e strutturati negli hotel per prevenire la diffusione del Covid-19 è stata verificata dagli ispettori di DNV GL che nelle scorse settimane hanno sottoposto ciascun hotel ad un attento esame, intervistando il personale e osservando ogni azione attuata, giungendo poi alla validazione di idoneità di ogni servizio e procedura al protocollo UNAsafe v.1.1.

Questo traguardo testimonia ancora una volta la volontà di Gruppo UNA di continuare a investire sulla qualità dei servizi offerti all’Ospite a garanzia di una proposta distintiva che, oggi ancor di più, fa della sicurezza un elemento prioritario durante l’esperienza di soggiorno, arricchito anche dal piano sanitario #AndràTuttoBeneInVacanza compreso nel prezzo del soggiorno, in collaborazione con UniSalute, l’assicurazione sanitaria del Gruppo Unipol, prima in Italia per numero di clienti con oltre 8,6 milioni di assistiti.

Nelle prossime settimane proseguirà in altri hotel e resort di Gruppo UNA il lavoro di audit degli ispettori di DNV GL, con l’auspicio che tutti possano esibire presto questa importante certificazione con cui Gruppo UNA si è voluta distinguere sul mercato, riaffermando il valore aggiunto di un’offerta che mette a disposizione dei propri clienti uno straordinario pacchetto di iniziative e servizi incentrati in primis sulla sicurezza, da oggi, ancor più garantita e certificata.

Per maggiori informazioni: https://www.gruppouna.it/covid-19

News Correlate