mercoledì, 8 Dicembre 2021

Hilton registra boom di richieste dopo apertura confini Usa

“Da quando si è diffusa la notizia della prevista riapertura delle frontiere statunitensi, abbiamo registrato un aumento di interesse da parte degli ospiti europei e britannici che desiderano soggiornare nei nostri hotel negli Stati Uniti”. Dalle rilevazioni effettuate da Hilton emerge un aumento del 63% delle prenotazioni online nelle cinque settimane successive alla notizia dell’allentamento delle restrizioni. Questa tendenza riguarda tutta l’Europa, con una domanda in entrata da parte degli ospiti Usa che è cresciuta dopo l’abolizione delle limitazioni di viaggio.

Secondo i dati Hilton:

– Le richieste di soggiorno negli hotel Hilton effettuate online, guidate soprattutto dagli ospiti europei, sono aumentate del 64% dopo che si è diffusa la notizia della riapertura; le prenotazioni sono aumentate del 63%.

– In un anno normale, gli ospiti europei e britannici prenotano oltre 3 milioni di notti negli hotel Hilton degli Stati Uniti (3,3 milioni nel 2019)

– Le cinque città statunitensi top per ricerca e prenotazione sono: New York, Los Angeles, Chicago, Washington D.C. e Boston

News Correlate