martedì, 11 Maggio 2021

Primo hotel in Medio Oriente per Me By Meliá: ecco ME Dubai, progettato da Zaha Hadid

ME by Meliá, l’interpretazione contemporanea dell’ospitalità Meliá Hotels International, annuncia l’apertura a fine 2018 del primo hotel della collezione in Medio Oriente. Progettato dall’architetto e designer Zaha Hadid, ME Dubai sorge all’interno di The Opus, edificio di 95 merri, ultima aggiunta all’architettura avveniristica che popola lo skyline di Dubai.

ME Dubai offre 93 camere e suite, 98 appartamenti privati e l’immancabile ‘Suite ME’, sviluppandosi su 19 piani. L’interior design, studiato e selezionato dalla stessa Zaha Hadid nella lobby e nella lounge accoglie gli ospiti sorprendendoli. L’offerta culinaria, 15 ristoranti, tra cui ROKA, che propone cucina giapponese contemporanea, diventerà un immancabile punto di riferimento in città.
“Siamo entusiasti della nuova apertura del ME Dubai, la nostra prima proprietà in Medio Oriente. Dubai è una città affascinante, celebre per la sua architettura all’avanguardia e rappresenta la destinazione ideale ad accogliere il nuovo ME by Meliá e gli alti standard che caratterizzano questo brand. Siamo sicuri che l’unione tra il nostro impegno nell’offrire un servizio senza precedenti, il design che caratterizza questo hotel e la sua offerta culinaria riusciranno a offrire un’esperienza indimenticabile”, ha detto Gabriel Escarrer, Vice Chairman e CEO di Meliá Hotels.
L’Aura Manager, moderno concierge che conosce la città e riserva i migliori consigli, si prende cura degli ospiti per garantire un soggiorno indimenticabile e studiato su misura. Le facilities del ME Dubai, così come l’Aura Manager, saranno disponibili anche per i proprietari degli appartamenti situati nei piani alti dell’edificio, che includono anche 4 penthouse suite con terrazze private.

News Correlate