lunedì, 1 Marzo 2021

Riparte in sicurezza la stagione per Smy Hotels, al via il Prenota Prima

Smy Hotels si prepara alla stagione annunciando l’apertura tra Pasqua e maggio di tutte le strutture della catena in Italia e lanciando una campagna ‘Prenota Prima’ per incentivare le prenotazioni. Le strutture che apriranno il 1° aprile sono lo Smy Dolomiti Koflerhof, a Rasun Anterselva in Alto Adige, lo Smy Borgo Magliano Toscana, nella sempre magica campagna toscana, lo Smy la Tonnara di Bonagia Sicilia, a due passi dalla Riserva dello Zingaro e lo Smy Area Roma, un hotel che si presta a ospitare turismo leisure e business; il 14 maggio aprirà la new entry del 2021 in casa Smy Hotels, lo Smy Sighientu Thalasso & Spa Sardegna a Marina di Capitana, e poi sarà la volta, il 25 maggio, dello Smy Bellamonte Dolomiti, in Trentino, la cui apertura coincide con le festività stagionali dei paesi di lingua tedesca.

Per incentivare le prenotazioni, Smy Hotels ha appena lanciato una campagna ‘Prenota Prima’ che prevede un risparmio dal 10 al 20% per chi prenota una vacanza entro febbraio e fine maggio, a seconda delle diverse strutture. Negli ultimi mesi, la catena alberghiera è stata impegnata sul fronte della doppia sicurezza. Sicurezza sul prezzo per le adv, che possono contare su tariffe che non risentiranno di campagne promozionali aggressive, secondo la strategia commerciale di Smy Hotels. E sicurezza per la clientela ospite e per il personale, con un ulteriore perfezionamento di Smy Care, la policy di protocolli igienico-sanitari applicata già dallo scorso anno in tutte le strutture della catena alberghiera, per garantire una vacanza serena e tranquilla.

“Abbiamo aperto le prenotazioni dopo mesi di impegno durante i quali abbiamo studiato una strategia commerciale con tariffe interessanti e in linea con il mercato, ma che non saranno soggette a dumping dell’ultimo minuto, per favorire il lavoro dei tour operator degli agenti di viaggi e tutelare le nostre strutture che, ne siamo certi, hanno un grande valore sul mercato attuale. Inoltre, abbiamo in essere accordi con alcuni network di agenzie di viaggi e tour operator italiani (come Eden Viaggi e Futura Vacanze), che sono in sintonia con la nostra visione commerciale – ha detto Mauro Mazzola, direttore commerciale – In linea con la nostra scelta abbiamo appena lanciato la campagna Prenota Prima, che offre vantaggi economici e di ampiezza della scelta a chi decide di prenotare per tempo, e abbiamo organizzato un nuovo e potenziato call centre, che sarà a disposizione di clienti e partner commerciali non appena la stagione entrerà nel vivo. Un’iniziativa che riteniamo indispensabile perché prevediamo che anche quest’anno la booking window sarà ristretta e la stragrande maggioranza delle prenotazioni sarà concentrata in un periodo di tempo molto breve, con molto last minute. Il call centre dovrà essere in grado di dare risposte rapide, evadendo le richieste nel minor tempo possibile. Possiamo già contare su diverse prenotazioni, ma l’attuale congiuntura induce a molta prudenza: noi siamo pronti a ricevere, non appena sarà possibile, gli ospiti già nei fine settimana di primavera. I nostri hotel in montagna e in campagna sono vicini a importanti bacini potenziali di clienti e offrono, oltretutto, una serie di servizi che li rendono ideali per un weekend, ad esempio la magnifica SPA a disposizione degli ospiti dello Smy Koflerhof Dolomiti. Per l’estate offriamo delle strutture adatte a ogni tipologia di target, dalle famiglie alle coppie ai gruppi di amici, in località di grande suggestione”, ha concluso Mazzola.

 

News Correlate