lunedì, 30 Novembre 2020

Cidec: Esposito nuovo presidente nazionale

L’imprenditore: serve Italia moderna e competitiva. Daremo grande attenzione al turismo

Paolo Esposito, imprenditore nel settore del turismo, è il nuovo presidente nazionale della Cidec, Confederazione Italiana degli Esercenti Commercianti. 53 anni, veneto, amministratore dell'azienda Publitour, Ambasciatore della Repubblica di San Marino in Ucraina, già presidente nazionale della Federazione Italiana del Turismo, è stato eletto all'unanimità dagli oltre 150 delegati impegnati, a Treviso, per il XIII Congresso Nazionale e guiderà la Confederazione per i prossimi cinque anni. Con lui sono stati eletti il vicepresidente nazionale, l'avvocato veronese Danilo Montanari e il segretario generale, il salernitano Mario Arciuolo.
Tra i primi compiti, il neo presidente ha annunciato un Documento di intenti per fronteggiare la crisi che sarà presto consegnato al governo: "Come imprenditori siamo molto preoccupati per il difficile momento che attraversa l'Italia – ha sottolineato Esposito – ai gravi ritardi del nostro Paese, infatti, si somma una recessione internazionale senza precedenti. Sotto i colpi della crisi e in assenza di efficaci politiche economiche – continua Esposito – stanno venendo meno gli elementi di tenuta che fin qui hanno caratterizzato le piccole e medie imprese che rischiano di essere travolte da assenza di stimoli alla domanda, paralisi della spesa, stretta del credito. Grande attenzione sarà ovviamente dedicata al turismo – ha infine affermato Esposito – che resta il grande volano del nostro Paese".

News Correlate