giovedì, 26 Novembre 2020

Confindustria Nautica incontra sottosegretario Turco su proposta per filiera

Una delegazione di Confindustria Nautica ha incontrato Mario Turco, sottosegretario alla presidenza del consiglio con delega alla programmazione economica e Giancarlo Defazio, DG di Invitalia, per discutere la fase 2 di riapertura della filiera nautica dopo le restrizioni dell’emergenza Coronavirus. Punto di partenza del confronto il ‘Piano per la riapertura programmata delle attività della filiera nautica’ che l’associazione ha inviato nelle scorse settimane alla Presidenza del Consiglio. “Il lavoro si è basato sulle due rilevazioni statistiche dello stato delle aziende del settore” spiega una nota di Confindustria Nautica. La filiera è una delle più colpite dai provvedimenti di contenimento dell’emergenza sanitaria, vista la caratterizzazione stagionale della produzione, dei servizi e del turismo e l’andamento del ciclo di cassa, attivo principalmente nei mesi di aprile, maggio e giugno.

“Siamo consapevoli della necessità di far ripartire il settore della nautica che vive, per sua natura, di un ciclo produttivo breve, e che oggi, come altri comparti industriali sta subendo gli impatti negativi dell’emergenza sanitaria” ha detto Turco. Soddisfatto il presidente di Confindustria Nautica Saverio Cecchi, perché sono stati apprezzati i pronto adeguamento alle disposizioni del governo, il basso profilo mediatico, e le proposte concrete: “Confidiamo che le nostre proposte possano trovare accoglimento”.

News Correlate