Federagit Confesercenti, Valentina Grandi è il nuovo presidente

Valentina Grandi è la nuova presidente di Federagit, associazione delle guide turistiche Confesercenti. Già vicepresidente nazionale e presidente di Federagit Toscana, la Grandi succede a Maria Chiara Ronchi al vertice dell’associazione, tra le più rappresentative di un settore che conta oltre 20mila operatori e che costituisce un ingranaggio fondamentale del sistema produttivo culturale italiano. 

Un sistema che vale quasi 90 miliardi di euro, circa il 6% della ricchezza prodotta in Italia, e che dà lavoro a 1,5 milioni di persone. Se si considera poi che ogni euro prodotto dalla cultura ne attiva altri 1,8 in altri settori, il valore della filiera arriva a sfiorare i 250 miliardi.

A trainare è il turismo culturale con le sole città d’arte italiane attirano ogni anno circa 41 milioni di arrivi, oltre un terzo del totale. Una performance favorita dall’ampia varietà dell’offerta di siti d’interesse: in Italia ce ne sono 51 tutelati dall’Unesco, più della Cina. A questi si aggiungono 203 musei e 238 tra monumenti ed aree archeologiche statali, che nel 2016 hanno attirato 44,5 milioni di visitatori.

“Per me assumere la Presidenza è un onore e una sfida – dichiara Grandi – so di poter contare su una dirigenza preparata e motivata e sull’eredità della collega Ronchi, che ci ha guidato fino ad ora con grande lucidità e capacità di mediazione, in un momento particolarmente difficile per la categoria. Le guide turistiche sono un elemento chiave nell’attivazione della ricchezza generata dal sistema produttivo culturale italiano. A livello europeo è in atto una forte pressione verso la deregolamentazione della nostra professione che mette a rischio un valore aggiunto per il nostro turismo. La valorizzazione e la tutela del nostro patrimonio artistico passa infatti proprio attraverso la divulgazione: professionalità e competenze delle nostre guide turistiche sono elementi strategici per il settore e per la cultura in generale”.

 

News Correlate