lunedì, 4 Marzo 2024

Fiavet, Jelinic apre convention a Tenerife: adv testimonial della destinazione

Si è aperta a Tenerife la Convention Fiavet/ Confcommercio 2022 sostenuta da Turespana, dal turismo di Tenerife con la partecipazione di Iberia, Air Europa e Vueling. Si tratta della prima convention all’estero dopo la pandemia.

“Oggi siamo condizionati dalle grandi piattaforme – ha detto Ivana Jelinic, presidente Fiavet Confcommercio – la figura dell’agente di viaggio spesso sembra perdere di centralità ma credo che oggi il professionista abbia un ruolo ancora maggiore perché o siamo nel turismo di massa, in logiche molto poco personali, o in quelle in cui l’agente di viaggio è in grado di offrire al viaggiatore esperienze particolari che la destinazione è in grado di offrire. Tenerife per esempio non è solo il grande albergo ma è un’isola con tante sfaccettature diverse che vanno comunicate”.

“La pandemia – ha aggiunto – ci ha insegnato una cosa molto importante, è che i turisti di una nazione non bastano a quel paese. Il turismo è una materia viva, una filiera articolata. C’è un grande rapporto tra Italia e Spagna che portiamo avanti da anni, i nostri mercati, i nostri popoli hanno un rapporto consolidato che durano nel tempo”.

Ai lavori è intervenuto anche Leonardo Massa Managing, director Italia MSC Crociere: ”per tutto l’ inverno 2022 e 2023 avremo una nave in partenza da Santa Cruze de Tenerife. A novembre vareremo una nuova nave tutta green alimentata a GNL, ma l’unico porto in Europa attrezzato a ricevere in banchina questo tipo di nave è Barcellona”.

“Siamo lieti di partecipare in questa Convention Fiavet a Tenerife – ha spiegato Gonzalo Ceballos direttore Ente spagnolo del turismo a Roma – che rappresenta l’ennesimo segnale dell’Ente spagnolo del turismo atto a sottolineare l’importanza del settore outgoing e del ruolo essenziale svolto dalle agenzie. L’organizzazione nel 2022 di questo evento a Tenerife si presenta come una grande opportunità, per gli associati, di scoprire una destinazione affascinante e con una vasta e varia offerta di qualità”.

In conclusione “negli ultimi anni lo sforzo per generere un flusso importante del segmento lusso a Tenerife è stato notevole – come ha sottolineato David Pérez, ceo turismo di Tenerife – al punto che la costa sud di Tenerife concentra il maggior numero di posti letto in hotel 5* di tutta la Spagna. Il target principale è un turista curioso che trova a Tenerife la possibilità di vivere emozioni, integrandosi nella cultura e nell’ambiente dell’isola e sempre più esigente con una coscienza sostenibile della destinazione scelta per trascorrere le proprie vacanze”.

News Correlate