venerdì, 30 Ottobre 2020

FTO scende in campo a favore di Abruzzo, Marche e Umbria

A seguito dei recenti eventi meterologici e sismici che hanno colpito le Regioni Abruzzo, Marche e Umbria, FTO- Federazione Turismo Organizzato, desidera porgere la propria solidarietà alle persone colpite dalle avversità, rivolgendosi agli operatori che sul territorio sono presenti con le destinazioni turistiche e che corrono il rischio di essere penalizzati nelle loro attività. FTO desidera lanciare un messaggio affinchè queste regioni possano divenire destinazioni privilegiate per coloro che stanno programmando vacanze invernali ed estive. 

L’offerta turistica da sempre articolata sui percorsi naturalistici, storici, artistici ed enogastronomici rimane immutata così come immutato è il senso di accoglienza che gli abitanti, gli operatori e l’ambiente offrono in modo generoso al viaggiatore che desidera immergersi in queste atmosfere. Il turismo incoming in Italia ha da sempre necessità che nasca una programmazione seria ed una strategia di comunicazione coinvolgente e accogliente, oggi più che mai il messaggio deve essere chiaro e solido con un sostegno verso gli operatori che FTO ritiene di poter esprimere anche a nome dei propri soci.  

News Correlate