venerdì, 21 Gennaio 2022

Guide turistiche, i problemi della categoria in un convegno a Pisa

Continua l'impegno delle guide turistiche aderenti alla Federagit per ribadire il diritto di tutti coloro che hanno fatto della loro appartenenza, della loro conoscenza e dell'amore per l'immenso patrimonio culturale italiano una professione. Lo ha fatto, nelle settimane scorse, scendendo in piazza a Roma, Firenze e Pompei e soprattutto rappresentando, in un incontro con il nuovo ministro dei Beni Culturali e del Turismo, Dario Franceschini, le problematiche che minacciano lo sviluppo ed il corretto esercizio della professione per le guide turistiche italiane.
"Il mese di marzo – sottolinea il presidente di Federagit, Maria Chiara Ronchi – è stato particolarmente ricco e significativo in questo senso, non solo per l'incontro con il ministro e per le manifestazioni realizzate, ma anche per l'espansione della presenza di Federagit sul territorio nazionale, attraverso l'apertura di tre nuove sedi in Puglia". A chiudere questo mese così attivo, sarà lunedì 24 marzo il convegno "Tutela del patrimonio culturale italiano, valore e ruolo delle professioni turistiche" che si svolgerà a Pisa, a Palazzo dei Dodici, in piazza dei Cavalieri.

 

 

News Correlate