Le low cost chiedono un nuovo incontro al ministro De Micheli

L’AICALF, Associazione Italiana Compagnie Aeree Low Fares, ha invitato Paola De Micheli, ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, a incontrarli con urgenza. Lo scorso 17 giugno AICALF ha incontrato il ministro De Micheli e le ha illustrato come il Governo italiano possa rilanciare il traffico aereo in Italia e garantire condizioni di parità alle compagnie aeree, a vantaggio del turismo e dei consumatori italiani. Il ministro De Micheli ha accettato di prendere in considerazione le proposte di AICALF e si è offerta di convocare un successivo incontro entro brevissimo termine. I membri dell’AICALF restano impegnati nei confronti dell’Italia, ma ritengono urgente e non deferibile che il ministro De Micheli si impegni in un produttivo confronto volto a rimuovere gli ostacoli e le misure che impediscono e pregiudicano la concorrenza nel settore dell’aviazione, settore vitale per l’intera economia italiana.

News Correlate