mercoledì, 27 Ottobre 2021

Risparmio energetico per hotel, intesa Assistal e Confindustria Alberghi

Con l’obiettivo di puntare sull’efficientamento energetico delle strutture alberghiere, attraverso strumenti innovativi in grado di ridurre i costi di gestione, lo scorso 23 luglio Associazione Italiana Confindustria Alberghi e Assistal hanno siglato un accordo che arricchisce il panorama degli strumenti a disposizione delle aziende ricettive e si va ad aggiungere alle opportunità già previste dalle recenti agevolazioni fiscali derivanti dai tax credit.

“La nuova collaborazione con Assistal – spiega Giorgio Palmucci, presidente di Associazione Italiana Confindustria Alberghi – amplia, per le nostre aziende, la rosa dei benefici derivanti da un’ottimizzazione dei consumi. L’attenzione verso il risparmio energetico è diventato indispensabile e va incontro alle esigenze di una clientela sempre più informata e sensibile al tema dell’ecosostenibilità”.

“In un Paese come il nostro – aggiunge Angelo Carlini, presidente di Assistal – ad elevata vocazione turistica, è fondamentale che le strutture ricettive siano in grado di garantire il massimo comfort. Questo accordo rappresenta quindi un primo concreto passo verso l’ammodernamento dei servizi ricettivi a reale supporto della capacità attrattiva delle strutture, anche attraverso la proposta di soluzioni tecnologiche innovative e finanziariamente sostenibili”.

News Correlate