Unwto: turismo ha perso 320 mld per coronavirus, a rischio 100 mln posti lavoro

La pandemia di Covid-19 ha causato perdite per 320 miliardi di dollari nel turismo mondiale da gennaio a maggio rispetto all’anno prima. É quanto ha affermato l’Organizzazione mondiale del turismo (Unwto).
“È più del triplo delle perdite registrate dal turismo internazionale durante la crisi economica mondiale del 2009”, aggiunge l’organizzazione.
Tra gennaio e maggio, il numero dei turisti internazionali è crollato del 56% rispetto allo stesso periodo del 2019, che rappresenta 300 milioni di visitatori in meno. L’agenzia teme per il 2020 la perdita di 100-120 milioni di posti di lavoro nel settore.

News Correlate