lunedì, 20 Maggio 2024

Cuba, dopo Caravaggio punta a Raffaello

Dal 23 settembre al 27 novembre l’Isola ospiterà mostra del maestro lombardo

Adesso Maraima Clavijo, direttore del Museo delle Belle Arti di Cuba, punta a Raffaello. Nel secondo dei due edifici  di cui è composto il museo dell'Avana, infatti, i tecnici sono al lavoro per  l'allestimento della mostra che racconterà per la prima volta nell'isola il genio del grande maestro lombardo. La mostra aprirà i battenti venerdì 23 settembre e chiuderà il 27 novembre. "In città sottolinea la direttrice del museo e conferma l'ambasciatore italiano Marco Baccin, l'attesa è alta.
"Ci aspettiamo visitatori da tutta Cuba – sottolinea Maraima Clavijo – nei 2 mesi di apertura almeno 60-70 mila presenze". 
"Un evento che mette in moto per l'Italia un ritorno anche in senso di turismo – spiega Riccardo Villari, sottosegretario ai beni culturali – l'obiettivo è anche intercettare i 2 milioni di turisti che ogni anno visitano Cuba". Nel 2013, potrebbe essere Napoli, con il Forum delle culture, ad ospitare eventi di cultura cubana.

News Correlate