lunedì, 18 Gennaio 2021

Franceschini: daremo beni demaniali in disuso a imprese di giovani

"L'Italia è piena di percorsi e itinerari dall'altissimo valore culturale e paesaggistico. La loro valorizzazione è di fondamentale importanza per il turismo: per questo, nel decreto ArtBonus, il Governo ha predisposto misure concrete" ha detto Dario Franceschini, ministro di Beni Culturali e Turismo. "Abbiamo stabilito che alcuni beni demaniali in disuso – ha sottolineato il ministro – come case cantoniere, stazioni abbandonate, caselli fari vengano date in concessione a imprese, preferibilmente formate da giovani, per offrire servizi lungo i percorsi turistici". 
"Un altro provvedimento che riguarda il tema degli itinerari – ha continuato Franceschini – è quello che dà al ministero la possibilità di convocare una conferenza di servizi per realizzare i progetti che si estendono su diversi territori. Questo ci darà la possibilità di lavorare in modo centralizzato su moltissime iniziative fino a ora bloccate per mancanza di coordinamento tra i diversi enti locali coinvolti".

News Correlate