domenica, 24 Gennaio 2021

I musei celebrano la primavera, al via campagna social di aprile del Mibact

Fiori dai colori esuberanti nel pieno del rigoglio, delicati elementi decorativi, raffinati e potenti simboli evocativi della religiosità. Ecco come il ministero dei Beni e delle attività culturali e del Turismo celebra la primavera. La campagna social del mese di aprile con il quale il Mibact coinvolge i visitatori degli oltre 420 musei, parchi archeologici e luoghi della cultura italiani si concentra infatti su soggetti come le nature morte floreali, raffigurate dall’antichità – secoli prima della nascita del vero e proprio genere – ai nostri giorni.

La regola rimane quella di sempre: cercare, fotografare e condividere con gli account del ministero, in particolare @museitaliani, tutto ciò che può essere rappresentato con l’hashtag #fiorinellarte.    Preludio agli scatti e ai tag dei follower sono 65 locandine che lo stesso Mibact lancia sulle principali piattaforme social, opere prestigiose selezionate attraverso un ‘concorso di gruppo’ che, ogni mese, vede coinvolto l’intero sistema museale nazionale e dal quale nasce un vero e proprio reportage collettivo.

Il ministero pubblica intanto la “collezione” floreale dei #museitaliani su www.beniculturali.it/aprile2018 ma i visitatori potranno incrementare la gallery condividendo i propri scatti sui social.

News Correlate