TESTMSL

Alla Bit di Milano si entra gratis con il biglietto di Miart

Quest’anno per la prima volta, in concomitanza con Miart, la fiera dedicata all’arte moderna e contemporanea, si terrà anche la Bit, la Borsa internazionale del turismo, che aprirà le porte ai visitatori il 2 aprile nei padiglioni della fiera di Milano – Rho.

La Bit, infatti, si terrà dalla domenica al martedì, con una nuova formula: il primo giorno aperto anche al pubblico, e lunedì e martedì riservati agli operatori professionali. Grazie a questa concomitanza, con il biglietto di ingresso a Miart, che si terrà dal 31 marzo al 2 aprile a Fieramilanocity, si potrà visitare gratuitamente anche la Bit.  

“Il turismo dell’arte e della cultura conferma la sua importanza anche in una città come Milano – ha commentato il presidente di Fondazione Fiera Milano, Giovanni Gorno Tempini -. Per ogni euro di valore prodotto da Fiera Milano, quattro sono quelli di indotto in generale per la ricezione e il turismo”.   

E infatti, In occasione di Miart,  tutta la città sarà coinvolta nella promozione e nella diffusione dell’arte con una serie di eventi, aperture speciali e inaugurazioni. E’ la Art Week milanese promossa da Comune di Milano e miart, che prenderà il via dal 27 marzo.  Ogni giorno si terranno aperture straordinarie e visite speciali: dall’inaugurazione della personale di Santiago Serra al Pac, agli opening delle mostre della Fondazione Arnaldo Pomodoro, all’Albergo diurno di porta Venezia, a cura del Fai, per citare solo alcuni degli eventi. “Abbiamo deciso di costruire – ha spiegato l’assessore alla Cultura del Comune di Milano, Filippo Del Corno – un cartellone che, lungo l’arco di una intera settimana, renda la città di Milano una meta ancora più desiderabile per i visitatori di Miart e, dall’altra parte, sviluppi sempre più l’attenzione della città sull’arte moderna e contemporanea”. Il New York Times “scrisse l’anno scorso che Milano era finalmente tornata ad essere una città sulla mappa dell’arte contemporanea, ora vogliamo rimanerci”, ha concluso Del Corno.

 

News Correlate