sabato, 5 Dicembre 2020

L’hotellerie europea si dà appuntamento a Firenze a febbraio 2017

Si terrà lunedì 20 febbraio al Teatro dell’Opera di Firenze la prossima edizione di HEM, il workshop dove gli hotel europei e le catene alberghiere incontrano i contractor da tutto il mondo. “Gli operatori che ETOA rappresenta – spiega Tom Jenkins, ad di ETOA – gestiscono decine di milioni di pernottamenti. HEM attira buyer da tutto il mondo e in particolare quelle aziende che si specializzano nella clientela asiatica e americana. È un’indiscussa opportunità per l’Italia e Firenze in particolare”.

Secondo Ivana Cozzutto, direttore vendite leisure di Starhotels, “il workshop è un’ottima occasione per incontrare nuovi operatori e partner esistenti nel corso di una giornata perfettamente organizzata, molto focalizzata e altamente produttiva. Con HEM ETOA riesce a connettere il mondo degli alberghi e quello degli operatori per un giorno”.

L’evento, giunto alla sua ventiduesima edizione, arriva per la prima volta nel cuore dell’Italia, a Firenze, dopo Londra, Berlino, Bruxelles e Parigi.

“Firenze era fortemente motivata a ospitare il workshop e siamo soddisfatti di essere riusciti a coordinare con successo l’interesse di cosi tanti e vari operatori locali – sottolinea Carlotta Ferrari, direttore del Firenze Convention & Visitors Bureau – HEM rappresenta il primo, importante passo che inaugura un nuovo progetto di promozione della destinazione. Ulteriore risultato è la sede: il Nuovo Teatro dell’Opera arricchisce un’offerta speciale ed esclusiva che darà ai partecipanti l’opportunità di vivere la città a 360°”.

Le precedenti edizioni hanno visto la partecipazione delle principali catene alberghiere tra cui Accor, Best Western, Carlson Rezidor, Crowne Plaza, Holiday Inn, Marriott, Starwood and Wyndham. Tra i buyer: Cox and Kings, Globus, Hostelbookers.com, Kuoni, Miki Travel e Shearings Holidays. Gli oltre 200 partecipanti concordano una lista di 30 appuntamenti in media con l’opportunità di stabilire nuovi contatti o consolidare i rapporti coi partner. 

www.etoa.org/hem

News Correlate