venerdì, 18 Giugno 2021

Air Cairo ritorna a volare dall’Italia sul Mar Rosso

Dopo lo stop forzato dovuto alla pandemia, Air Cairo riparte dall’Italia il 23 luglio con 5 voli settimanali dai principali aeroporti italiani verso Sharm El Sheikh la perla del Mar Rosso. Segnali di ripresa fanno ben sperare in una stagione estiva ed autunnale in cui si tornerà a viaggiare soprattutto verso quelle mete da sempre tra le più ambite dai turisti italiani come l’Egitto.
Questi i voli operativi dal prossimo luglio:
Da Napoli a partire dal 23 luglio due voli settimanali il venerdì e il lunedì (NAP/SSH/NAP)
Da Milano Malpensa a partire dal 25 luglio ogni domenica (MXP/SSH/MXP)
Da Roma Fiumicino a partire dal 26 luglio ogni lunedì (FCO/SSH/FCO)
Da Bari a partire dal 26 luglio ogni lunedì (BRI/SSH/BRI)
Sul mercato italiano, l’Air Cairo ha iniziato ad operare il 29 ottobre 2017, con 2 voli settimanali la domenica dall’Aeroporto di Milano Malpensa con destinazione Sharm el Sheik e Marsa Alam a cui si sono aggiunti ben presto nel tempo diversi voli per il Mar Rosso (Sharm El Sheikh e Marsa Alam) dalle principali città italiane, ma anche per Il Cairo, che hanno portato nel 2019 la compagnia ad operare con ben 17 voli settimanali. Il volo da Milano Malpensa a Il Cairo è attualmente operativo con 3 frequenze settimanali. Con cauto ottimismo si spera di tornare presto a quei numeri e a trasportare di nuovo i turisti italiani verso le principali mete egiziane. Con la ripresa dei voli rimangono invariate le regole per i bagagli: 7kg per il bagaglio a mano, 30kg per il bagaglio da stiva.
http://www.flyaircairo.com

News Correlate