sabato, 5 Dicembre 2020

Air Europa riprende a volare in America Latina

Air Europa recupera l’operatività verso l’America Latina dove, entro la fine dell’anno, prevede di raddoppiare il numero di voli attuali e di
incrementare le frequenze procedendo, inoltre, con l’integrazione progressiva di nuove destinazioni, aumentando così i posti disponibili del 72% rispetto ad oggi.

Da novembre, dunque, riprenderà a volare con frequenza settimanale verso Bogotá, Medellín, Caracas e L’Avana e, a partire da dicembre, porterà da due a tre le frequenze settimanali per Santo Domingo e aggiungerà un ulteriore collegamento per Quito e Guayaquil, per un totale di due collegamenti settimanali. Da dicembre Air Europa aggiungerà una frequenza settimanale verso Bogotá, L’Avana, Buenos Aires, Lima e Santa Cruz in Bolivia; inoltre, in occasione delle vacanze natalizie, riattiverà i collegamenti per Miami, Panama, Punta Cana e Salvador de Bahía, con due frequenze settimanali per ciascuna destinazione.

Seguendo questo piano, entro la fine dell’anno, la compagnia opererà 18 delle 23 destinazioni americane del suo network, prevedendo di riaprire tutti i collegamenti internazionali nel marzo del prossimo anno, quando riprenderanno i voli per New York, Cancun, Fortaleza e Recife. Su Córdoba, seconda destinazione in Argentina, i collegamenti verranno ripristinati non appena saranno rimosse le restrizioni.
Questa nuova operatività si somma ai voli già attivi in Spagna dalla fine di giugno e a quelli europei e transatlantici introdotti a luglio tra cui San Paolo, Montevideo, San Pedro Sula, Santo Domingo, Quito, Guayaquil e Santa Cruz; senza contare i voli speciali che la compagnia aerea effettua per Buenos Aires, Asunción e Lima.

News Correlate