venerdì, 30 Ottobre 2020

Alitalia, rinviato sciopero aerei dopo incontro Governo – sindacati

È stato rinviato lo sciopero dei trasporti aerei  in programma per venerdì 20 gennaio. È il risultato ottenuto ieri dall’incontro tra il Governo e i sindacati per parlare di Alitalia.

L’incontro con i sindacati di categoria che si è svolto al Mise con i ministri Carlo Calenda e Graziano Delrio è stato solo interlocutorio, come gesto di trasparenza dopo che la scorsa settimana il Governo aveva incontrato l’azienda. La riunione è stata propedeutica all’appuntamento fissato per il pomeriggio al Ministero dei trasporti sul Fondo di solidarietà del trasporto aereo, anche alla presenza dell’Inps.     

Nessuna parola sugli esuberi, però, per quello infatti si attende il piano industriale.  Su questo fronte prosegue il lavoro dell’ad di Alitalia Cramer Ball che sta incontrando soci e banche per trovare il necessario consenso, mentre è atteso per lunedì 23 il cda della compagnia per scegliere il nuovo advisor dalla rosa di nomi individuata dal management (figurerebbero Boston Consulting, Deloitte, EY, Roland Berger).

Intanto per la compagnia resta caldo il fronte sindacale, con il rischio di uno sciopero a febbraio: un incontro con le sigle di categoria è previsto venerdì in azienda sulla procedura di raffreddamento preliminare alla proclamazione dello sciopero, ma secondo quanto si apprende si andrebbe verso un mancato accordo con il conseguente passaggio della trattativa al Ministero del lavoro per un estremo tentativo di conciliazione. 

News Correlate