sabato, 27 Febbraio 2021

Emirates, in arrivo nuovi autobus per migliorare il comfort dell’Economy Class

Per poter fornire trasferimenti sempre più confortevoli e di qualità ai propri passeggeri in partenza, arrivo o transito presso l’aeroporto internazionale di Dubai, Emirates introdurrà una flotta di nuovi autobus ad alta tecnologia per le operazioni di trasporto passeggeri.

Questi nuovi autobus saranno destinati al trasporto di passeggeri dei voli Emirates tra i terminal e i loro aeromobili. Dieci di questi nuovi autobus sono già in servizio, mentre altri 30 saranno consegnati entro Gennaio 2019, l’intera flotta comprenderà 128 autobus entro il 2020.

“In linea con la nostra promessa del marchio ‘Fly Better’ Emirates ha preso la decisione di investire in autobus personalizzati per trasportare i passeggeri nell’area Airside (zona aeroportuale oltre il check-in) del nostro hub aeroportuale di Dubai. Insieme al nostro sistema di gestione dei trasporti più recente, questi nuovi autobus ci consentiranno di fornire ai nostri stimati clienti una guida più confortevole e collegamenti più fluidi”, ha detto Adel Al Redha, vicepresidente esecutivo e Direttore operativo di Emirates.
Emirates è la prima compagnia al mondo ad introdurre bus ‘airside’ che abbiano le capacità numeriche per offrire a tutti i passeggeri posti a sedere: un miglioramento significativo nell’ambito degli autobus impiegati per il trasferimento standard, che solitamente non offrono posti a sedere per tutti ma prediligono i posti in piedi.

La nuova flotta di autobus dispone di un comodo accesso per tutti i passeggeri. Grazie ad una rampa di accesso e a e sedili pieghevoli Emirates rendere i viaggi più confortevoli per i clienti che utilizzano sedie a rotelle o viaggiano con passeggini. Altre caratteristiche personalizzate includono: illuminazione ambientale, una funzione di interfono per contattare il conducente, microfoni per annunci e sistemi di informazioni di volo all’interno dei bus che mostrano le informazioni più recenti ai clienti. La segnaletica sarà chiara ed efficacie poiché i messaggi appariranno al di fuori dei bus per avvisare i clienti rapidamente sulla direzione del bus.

Inoltre, la flotta di autobus sarà gestita da uno specifico team Emirates comprendente di servizi aeroportuali che risiederà in una sala di controllo, e dal suo partner di assistenza a terra, dnata (acronimo di Dubai National Air Transport Association). La progressiva sostituzione dei processi manuali, comporterà che le assegnazioni dei conducenti siano gestite tramite un avanzato software di pianificazione. Ciò migliorerà l’efficacia della distribuzione e in definitiva renderà l’esperienza del cliente molto più gradevole, attraverso tempi di attesa ridotti e percorsi più efficienti in uno degli aeroporti più trafficati del mondo.

News Correlate