domenica, 28 Febbraio 2021

Emirates avvia il programma di vaccinazione per i propri dipendenti

Emirates Group ha lanciato – in collaborazione con l’Autorità Sanitaria di Dubai e il Ministero della Salute e della Prevenzione emiratino – il programma di vaccinazione per il Covid-19 dedicato alla propria forza lavoro operante negli Emirati Arabi Uniti. I cicli di vaccinazione sono iniziati dando la precedenza alle figure lavorative in prima linea, tra le quali i membri dei cabin crew, coloro che operano nel Flight Deck o che hanno altri ruoli operativi.
Emirates è, insieme a dnata, tra le prime aziende al mondo che operano nel settore del trasporto e dei servizi aerei ad offrire ai propri dipendenti la possibilità di vaccinarsi contro il Covid-19. Durante la pandemia, Emirates e dnata hanno implementato diverse misure di sicurezza al fine di garantire la salute e la sicurezza dei clienti, dei dipendenti e delle comunità dei paesi nei quali operano. L’introduzione del programma di vaccinazione rappresenta un ulteriore passo in avanti, che contribuisce a salvaguardare la salute e il benessere dei dipendenti operanti nel settore dell’aviazione, che sono a servizio dei viaggiatori e che contribuiscono al trasporto di beni essenziali in tutto il mondo.
Emirates Group sta somministrando i vaccini Pfizer-BioNTech e Sinopharm, che sono stati approvati dalle autorità sanitarie degli Emirati Arabi Uniti. La vaccinazione avviene in diverse sedi aziendali negli Emirati Arabi Uniti, operative per 12 ore al giorno e 7 giorni su 7, al fine di permettere al maggior numero possibile di dipendenti di ottenere il vaccino nel minor tempo possibile.

News Correlate