TESTMSL

Emirates introduce politica di cancellazione per prenotare in tutta tranquillità

Emirates offre ai clienti maggiore flessibilità, scelta e valore attraverso la sua politica di cancellazione recentemente introdotta per tutti i biglietti emessi fino al 31 marzo 2020, consentendo ai suoi clienti di scegliere di cambiare date di viaggio senza spese di modifica e di nuova emissione dei biglietti.

Questa opzione offre ai clienti Emirates la tranquillità di decidere se modificare i propri piani di viaggio a causa dell’evolversi della situazione COVID-19. I clienti possono cambiare la loro prenotazione in qualsiasi data per viaggiare entro un intervallo di 11 mesi, nella stessa classe di prenotazione, senza penali di modifica. Ove necessario saranno applicate le differenze di tariffa. La politica copre tutte le destinazioni esistenti nel network Emirates.

“Vogliamo che i nostri clienti si sentano pienamente supportati, a proprio agio e sicuri quando fanno piani di viaggio, offrendo loro le migliori tariffe, senza incorrere in commissioni di modifica qualora decidessero di ritardare o modificare le date. La situazione rimane dinamica e continueremo a cercare modi per offrire flessibilità, praticità e tranquillità ai nostri clienti”, ha detto Adnan Kazim, Chief Commercial Officer, Emirates Airline.

Emirates Skywards fornirà maggiore flessibilità ai suoi membri che sono stati colpiti dalle decisioni imposte dal diffondersi del coronavirus attraverso restrizioni imposte ai viaggi e riduzioni dei voli. I membri Skywards Platinum, Gold e Silver possono mantenere il loro stato attuale soddisfacendo l’80% dei loro requisiti di viaggio tra il 31 marzo e il 30 giugno 2020. Inoltre, i membri Skywards prenotati per viaggiare tra il 1° marzo e il 30 giugno 2020 potranno beneficiare di ulteriori Miglia con un bonus del 20%.

Per ulteriore tranquillità, Emirates sta anche implementando ulteriori processi di igienizzazione dei velivoli attraverso ulteriori misure precauzionali per l’implementazione di procedure di disinfezione avanzate dopo i voli da destinazioni maggiormente colpite da COVID-19. Se la compagnia aerea viene avvisata di eventuali casi sospetti o confermati di malattie infettive, i team verranno immediatamente schierati per una pulizia più profonda per disinfettare a fondo tutte le cabine di quel velivolo con sostanze chimiche più forti e riconosciute come efficaci. Su tutti i suoi aeromobili, Emirates utilizza filtri HEPA, che hanno dimostrato di rimuovere oltre il 99,97% dei virus nell’ambiente della cabina. Se a bordo è presente un caso sospetto, Emirates farà un ulteriore passo avanti per sostituire tutti i filtri HEPA sull’aeromobile.

Si avvisano i clienti che possono avere accesso a diverse tariffe se applicabili qualora desiderassero modificare le proprie prenotazioni per una diversa classe. Si applicano ancora le attuali condizioni di rimborso e di cambio prenotazione per i biglietti emessi prima del 5 marzo. I clienti ai quali sono stati cancellati dei voli a causa del virus COVID-19 sono invitati a controllare emirates.com per le opzioni di cambio prenotazione.

I clienti che desiderano modificare le modalità di viaggio dopo aver effettuato le prenotazioni fino al 31 marzo possono visitare il proprio agente di viaggio o contattare il call center Emirates.

 

News Correlate