venerdì, 3 Dicembre 2021

Emirates lancia volo Dubai-Tel Aviv e amplia codesharing con TAP

Emirates lancia un volo diretto tra Dubai e Tel Aviv. Con i nuovi voli giornalieri, i viaggiatori israeliani saranno in grado di connettersi in modo sicuro, fluido ed efficiente a Dubai e, attraverso Dubai, al network globale di Emirates con oltre 120 destinazioni. Gli orari dei voli da/per Tel Aviv offriranno ai viaggiatori un comodo accesso alle principali destinazioni di viaggio oltre Dubai come la Thailandia, le Isole dell’Oceano Indiano e il Sudafrica. Inoltre, i nuovi voli introducono comodi collegamenti in entrata per Tel Aviv da quasi 30 gateway Emirates in Australia, Stati Uniti, Brasile, Messico, India e Sud Africa, sedi di alcune delle più grandi comunità ebraiche del mondo. I viaggiatori degli Stati Uniti che desiderano fermarsi a Dubai prima di intraprendere il viaggio verso Tel Aviv possono usufruire del pacchetto Dubai Stop Over, che include soggiorni in hotel di livello, visite turistiche e altre attività.
Dubai continua anche ad attrarre turisti da Israele con una serie di eventi ed esperienze, tra cui Expo 2020 Dubai, che ha registrato oltre 2 milioni di visite nel suo primo mese. Israele partecipa a Expo 2020 Dubai con il proprio padiglione nazionale sul tema ” connecting thoughts – creating the future’”. La compagnia aerea schiererà il suo moderno aereo Boeing 777-300ER in una configurazione a tre classi, offrendo suite private in First Class, sedili reclinabili in Business Class e ampi sedili in Economy Class per accomodare i clienti sulla rotta tra Dubai e Tel Aviv. I voli giornalieri sono programmati in partenza da Dubai come EK931 alle 14.50, con arrivo all’aeroporto Ben Gurion alle 16:25 ora locale. Il volo di ritorno EK 932 partirà da Tel Aviv alle 18.25 e arriverà a Dubai alle 23.25 ora locale.
Inoltre, Emirates ha ampliato l’accordo di codesharing con TAP Portugal aggiungendo altre 23 destinazioni alla partnership dal 2 novembre. Questo porta il numero totale di destinazioni dotate di una connettività senza interruzioni a oltre 90 punti. TAP Air Portugal applicherà l’accordo sui voli Emirates diretti verso Hanoi e tre gateway giapponesi – Narita, Osaka e Haneda, previa approvazione del governo.
Emirates applicherà l’accorso sui voli TAP Air Portugal verso 19 destinazioni aggiuntive che transitano da Lisbona: Belem, Brasilia, Belo Horizonte, Fortaleza, Rio de Janeiro, San Paolo, Maceio, Natal, Porto Alegre, Recife, Salvador, Praia, Isola di Sal, Sao Vicente, Conakry, Ponta Delgada, Porto Santo, Terceira e Dakar.
Emirates e TAP Air Portugal offrono ai soci frequent flyer opportunità di guadagno e riscatto reciproche attraverso i loro network. I programmi fedeltà continuano a esplorare nuovi modi per migliorare la loro partnership, offrendo ai membri vantaggi e premi esclusivi.
Emirates ha attualmente in corso accordi in codesharing con 21 compagnie aeree partner e due compagnie ferroviarie in tutto il mondo. Inoltre, Emirates ha anche accordi di cooperazione interlinea con oltre 115 compagnie aeree e ferroviarie.

News Correlate