Finnair riprenderà i voli per Shanghai dal 23 luglio

Finnair ha annunciato la ripresa dei voli per Shanghai a partire da domani, giovedì 23 luglio, a bordo di un velivolo Airbus A350, dopo aver ricevuto l’autorizzazione dalle autorità cinesi.

“La riapertura della nostra rotta per Shanghai è una grande notizia per i nostri clienti e un passo importante per noi, poiché la Cina continua a svolgere un ruolo determinante nella strategia di Finnair”, ha detto Ole Orver, direttore commerciale della compagnia.

Finnair, ha aggiunto il manager, intende aumentare quanto prima la propria offerta di servizi sul mercato cinese. L’8 luglio la Finlandia ha deciso di riaprire i propri confini con 17 Paesi europei e alcune nazioni extraeuropee, Cina compresa, dopo aver valutato stabile la situazione dell’epidemia di Covid-19 in questi territori.

In linea con la riapertura dei confini, in questo mese Finnair sta aumentando il traffico aereo, servendo oltre 30 destinazioni in Europa e alcune in Asia, tra cui Hong Kong, Tokyo e Seul. La compagnia di bandiera finlandese aggiorna su base settimanale il proprio piano di traffico, a cui ha la possibilità di aggiungere rapidamente nuovi voli, grazie alla progressiva rimozione delle restrizioni agli spostamenti e a una domanda di viaggi in netto recupero.

News Correlate