sabato, 19 Giugno 2021

Franco: brand Alitalia sarà mantenuto. In arrivo 100 mln

Lo storico brand Alitalia sarà “mantenuto” e farà dunque bella mostra sulla livrea della newco Ita. Lo ha specificato in conferenza stampa il ministro dell’Economia, Daniele Franco, dopo il via libera al decreto Sostegni, rispondendo a una domanda su Alitalia, considerando che Bruxelles ha sempre sostenuto che il marchio di Ita dovrebbe essere diverso da quello storico come uno dei segni di discontinuità con la ex compagnia di bandiera. Il valore del marchio Alitalia si aggira sui 150 milioni di euro, come riferito dal commissario straordinario, Giuseppe Leogrande, alla Camera il mese scorso.

Circa una conclusione della trattativa, che si sta trascinando da tempo, il titolare del Tesoro ha affermato che “ci stiamo avvicinando ad una soluzione, ad un accordo con la commissione Ue per l’avvio della nuova Ita”. Franco, coinvolto insieme ai ministri dello Sviluppo, Giancarlo Giorgetti, e dei Trasporti, Enrico Giovannini, nel negoziato con la Commissaria Ue alla concorrenza Margrethe Vestager, ha ribadito che il tema “importante” da parte della Commissione è che vi sia “discontinuità per la questione degli aiuti di Stato” e in quest’ottica “a breve dovremo trovare questa soluzione e consentire a Ita di partire”. E “subito dopo” il decollo della newco “si porrà la questione di eventuali partner, sappiamo che vi sono partner interessati ma è qualcosa che affronteremo nella fase successiva”, ha sottolineato il ministro.

I gruppi con i quali Ita ha avuto incontri sono Lufthansa da una parte e Delta, Air France-Klm dall’altra, come ha reso noto lo stesso amministratore delegato di Ita, Fabio Lazzerini, nelle scorse settimane. Nel frattempo è arrivato nel decreto Sostegni bis un nuovo finanziamento per garantire l’operatività di Alitalia. In particolare, si legge, è concesso, per l’anno 2021, ad Alitalia in amministrazione straordinaria un finanziamento a titolo oneroso non superiore a 100 milioni di euro e della durata massima di sei mesi, da utilizzare per la continuità operativa e gestionale.

 

News Correlate