venerdì, 27 Novembre 2020

Grazie ad Air India il primo CEB Meeting di Star Alliance sbarca in India

Air India ha ospitato il suo primo Chief Executive Board (CEB) Meeting di Star Alliance in India. L’incontro fa seguito all’entrata, avvenuta lo scorso luglio, della compagnia aerea di bandiera dell’India in Star Alliance.

Rohit Nandan, CMD di Air India, ha ringraziato tutti i CEO dei vettori membri per essere giunti in India e per il produttivo meeting di 2 giorni. Ha poi evidenziato che l’entrata in Star Alliance costituisce per Air India un elemento essenziale nella strategia di riposizionamento del vettore, come pure il rinnovo della flotta, l’ottimizzazione del network e la volontà di migliorare la qualità del servizio.

Air India ha già visto effetti positivi dopo soli 6 mesi dall’entrata nell’Alleanza. Il vettore ha, infatti, registrato un aumento del 33% sul numero di passeggeri trasportati tra Air India e altri vettori membri di Star Alliance, in particolare verso Delhi o Mumbai, ma anche in altri aeroporti come Londra o Newark. 

Inoltre l’aeroporto di Heathrow potrebbe accettare a breve la richiesta di Air India di unirsi agli altri 23 vettori membri di Star Alliance che già operano al nuovo Terminal 2.

News Correlate