martedì, 20 Aprile 2021

Iberia, un professore fermerà l’ondata di scioperi?

Sindacati e compagnia hanno accettato introdurre nei negoziati un mediatore indipendente

Mentre continua lo sciopero dei lavoratori Iberia, i sindacati e i vertici della compagnia spagnola hanno accettato di introdurre nei negoziati un mediatore indipendente per cercare di risolvere la disputa sul piano di ristrutturazione del vettore aereo, che prevede migliaia di licenziamenti, riduzioni degli stipendi ed un ridimensionamento del network e della flotta.  
Il delicato ruolo è stato affidato a Gregorio Tudela Cambronero, professore di diritto del lavoro e della previdenza sociale della Universidad Autónoma de Madrid: "Le cose si stanno muovendo nella giusta direzione, e potrebbe esserci un accordo tra le due parti", ha affermato il ministro dei lavori pubblici Ana Pastor.
Oggi intanto sarà l'ultimo giorno del primo dei tre periodi di sciopero organizzati dai sindacati: gli altri due sono in programma dal 4 all'8 marzo e dal 18 al 22 marzo. I sindacati fanno comunque sapere che gli scioperi andranno avanti fino a quando la compagnia spagnola non sospenderà il piano di licenziamenti.  

News Correlate