giovedì, 5 Agosto 2021

Alitalia, la newco Ita decolla ad ottobre: sciolto nodo biglietti

Il decollo di Ita, la nuova compagnia che prenderà il posto di Alitalia, è previsto per ottobre. Nel frattempo è in arrivo un nuovo prestito ponte ed è stato sciolto il nodo dei biglietti ‘emessi ma non goduti’ dagli acquirenti: arriverà un fondo con le risorse che consentiranno di ‘riproteggere’ i passeggeri anche su altri vettori, in linea con le richieste di discontinuità dell’Ue. E’ questa – secondo quanto si apprende – una delle decisioni prese nel corso della cabina di regia che si è tenuta a Palazzo Chigi, anche in vista dell’incontro in video-collegamento tra i ministri dello sviluppo economico, Giancarlo Giorgetti, e dell’economia, Daniele Franco, con la commissaria Ue per la concorrenza, Margrethe Vestager programmato per domani, mercoledì 30 giugno.

Inoltre, a quanto si apprende da fonti sindacali. A giugno gli stipendi ai lavoratori di Alitalia sono stati pagati regolarmente.Era dal mese di dicembre che la compagnia non pagava gli stipendi puntualmente per mancanza di soldi in cassa. I lavoratori di norma ricevono le buste paga il 27 di ogni mese. Gli stipendi di aprile e maggio, ad esempio, erano stati pagati in due tranche del 50%.

 

News Correlate