giovedì, 22 Aprile 2021

Japan Airlines ridurrà orari lavoro e stipendi agli assistenti di volo

Japan Airlines (Jal) consentirà agli assistenti di volo con un’età superiore ai 50 anni di ridurre gli orari di lavoro, con la conseguente riduzione dello stipendio, a fronte del crollo della domanda e la continua fase di incertezza nel trasporto aereo. Lo anticipa l’agenzia Kyodo citando fonti aziendali, che rivelano una diminuzione tra il 20 e il 40% delle ore lavorate a partire dal primo aprile, l’inizio del nuovo anno fiscale in Giappone, oltre a non garantire l’erogazione dei bonus estivi e invernali per l’intero 2021 a causa delle turbolenze presenti nel comparto a livello globale.
La maggiore organizzazione sindacale della Jal ha richiesto dei bonus equivalenti ad almeno due mensilità annuali, riferisce l’agenzia, e le negoziazioni andranno avanti fino al termine dell’anno.
Al pari delle aerolinee concorrenti il vettore nipponico ha dovuto fronteggiare una crisi senza precedenti nel 2020, e stima una perdita netta di 300 miliardi di yen (2,3 miliardi di euro) per l’anno fiscale che si conclude il 31 marzo.

News Correlate