lunedì, 17 Gennaio 2022

Lazzerini: nel 2025 Ita avrà almeno il 30% di voli intercontinentali

“Partiamo con 52 aerei, con un investimento prevalentemente nel domestico e nell’internazionale, dove per internazionale si intende voli di massimo quattro ore, l’intercontinentale al momento è un singolo volo Roma-Ny ma con un piano che porta al 2025 a ribaltare questa proporzione, con almeno il 30% dei nostri voli che saranno voli intercontinentali, e questo permetterà all’Italia di colmare un gap storico di collegamenti diretti intercontinentali”. Lo ha detto l’amministratore delegato di Ita, Fabio Lazzerini, durante un panel all’Assemblea di Alis, spiegando che al momento “le dimensioni” di Ita “sono corrette per il mercato”, sottolineando però di aver “già preso un impegno per una ottantina di aerei, tutti di nuova generazione” in ottica di sostenibilità ambientale.

Secondo lazzerini, che comunque si dice soddisfatto di come stia andando Ita, “c’è bisogno per forza di un’alleanza dove ci sia una componente europea e una componente americana”.

Intanto, Ita Airways ha convocato i sindacati per il 2 dicembre per discutere di “Contratti di Lavoro”. La riunione è in programma alle 15 negli uffici della compagnia a Fiumicino.

News Correlate