mercoledì, 23 Settembre 2020

Passeggeri sempre più comodi e connessi con i voli Delta

Dal prossimo anno, quando i primi aeromobili A350 Airbus entreranno a far parte della flotta, Delta disporrà di una nuova cabina Delta One, una business class all-suite, prima nel suo genere. Nella Delta One Suite, pensata appositamente per offrire comfort e privacy eccezionali, ogni passeggero troverà un’area totalmente privata alla quale si accederà tramite porte scorrevoli e dove ci saranno spazi individuali per riporre gli oggetti personali, un sistema avanzato di in-flight entertainment e assetti e rifiniture di alta qualità per una esperienza di volo in grado di regalare una sensazione comfort, per sentirsi come a casa.

In aggiunta alle poltrone-letto con accesso diretto al corridoio che la compagnia ha lanciato otto anni fa, la Delta One suite, configurata con 32 suite, sarà dotata anche di: divisori scorrevoli tra le cabine centrali, cuscino memory form, monitor individuale ad alta risoluzione per l’intrattenimento personale, presa di corrente universale, porta USB per ogni poltrona e spazio dedicato per riporre scarpe, cuffie telefoniche e pc portatili. Intanto l’installazione del servizio Wi-Fi sulla flotta internazionale di Delta è stato completato e ora tutti i passeggeri che volano verso una delle 101 destinazioni internazionali della compagnia possono rimanere connessi in volo.

C’è anche da segnalare che nel corso dell’estate 2017 Delta lancerà tre nuove rotte con voli giornalieri stagionali da Lisbona e Berlino per New York-JFK e da Dublino per Boston. Inoltre Delta e il partner di joint venture Air France KLM stanno espandendo la co-operazione con la compagnia indiana Jet Airways. Grazie al nuovo accordo i passeggeri potranno raggiungere l’India dal Nord America anche via Parigi-Charles de Gaulle, oltre che via Amsterdam Schiphol.

News Correlate