sabato, 16 Gennaio 2021

Ue indaga su investimento Etihad in Air Berlin. E non solo

La dg Trasporti della Commissione Ue ha aperto delle indagini su investimenti di compagnie aeree di Paesi non Ue nelle linee europee. Come quello di Etihad nella tedesca Air Berlin o l'operazione di Delta Air Lines nella britannica Virgin Atlantic, della cinese HNCA nella lussemburghese Cargolux e della Korean Air nella Czech Airlines. La Commissione ha chiesto dettagli agli Stati membri sul rispetto delle regole Ue su controllo e proprietà.
Secondo la normativa europea (articolo 4 del regolamento 1008/2008) una delle condizioni per ottenere e mantenere una licenza operativa nell'Ue è che lo Stato membro, o cittadini dello Stato membro, siano in possesso di oltre il 50% della compagnia aerea e che la controllino effettivamente. Una licenza Ue offre infatti accesso al mercato dell'aviazione intra-comunitario.   

News Correlate