mercoledì, 3 Marzo 2021

Volotea festeggia 15 mln di pax in Europa con la caccia al tesoro

Volotea comincia il 2018 festeggiando oggi il suo 15 milionesimo passeggero trasportato dall’avvio delle sue attività. Questa mattina Julie Besson, è state festeggiata prima di imbarcarsi sul suo volo per Venezia. Il premio le è stato consegnato da Carlos Muñoz, presidente e fondatore di Volotea, in una cerimonia a cui ha preso parte anche François Marie, direttore dell’Aeroporto di Nantes.

Per lei la compagnia ha pensato a un premio davvero speciale: una vacanza personalizzata di una settimana a Palermo in una suggestiva location. Durante il suo soggiorno, Julie avrà anche la possibilità di godersi un volo privato sopra i cieli siciliani a bordo di un aereo Volotea pilotato da un esperto capitano. Ma questo è solo l’inizio di un anno di voli gratuiti per lei e per un accompagnatore.

“Il 2018 per Volotea non poteva cominciare meglio – ha detto Muñoz – Abbiamo raggiunto i 15 milioni di passeggeri trasportati e, nei prossimi mesi, puntiamo a crescere in tutti i nostri mercati, offrendo collegamenti comodi, veloci e diretti, tra destinazioni medie e piccole in Europa. Inoltre, per ringraziare tutti coloro che hanno deciso di volare a bordo dei nostri aeromobili, abbiamo lanciato in ciascuna delle nostre basi una vera e propria caccia al tesoro alla quale invitiamo tutti a partecipare”.

Per celebrare questo traguardo, la low-cost ha ideato un’iniziativa unica: una caccia al tesoro che, giorno dopo giorno, coinvolgerà tutte le città in cui è presente una base Volotea. La compagnia nasconderà, infatti, uno speciale sticker in 11 città e la persona che per prima riuscirà a trovarlo, vincerà un anno di voli gratuiti. Tutti coloro che vogliono partecipare, possono visitare il sito www.volotea.com/it/15million per sapere quando l’adesivo verrà nascosto nella propria città, mentre indizi e indicazioni su dove trovarlo verranno pubblicati sui profili social Volotea.

News Correlate