martedì, 18 Maggio 2021

Alla volta dell’Alaska con le crociere di Gioco Viaggi

Gioco Viaggi presenta la più ampia offerta navi posizionate e itinerari proposti sulla destinazione Alaska. Sono 5 le compagnie (Carnival, Princess, Holland America, Seabourn e Ponant) appartenenti al portfolio Gioco Viaggi che vantano una programmazione nella Great Land, per un totale di 16 navi schierate e itinerari diversificati da 7 a 25 notti operativi da maggio a settembre con possibilità di abbinamento in tour.

Il grosso della programmazione si registra con Princess e Holland America, entrambe leader sulla destinazione con un dispiegamento di 6 e 7 unità e itinerari settimanali continuativi. La punta di diamante è l’itinerario da Vancouver ad Anchorage, con soste nelle pittoresche cittadine di Juneau, Ketchikan e Skagway, navigazione nel College Fjord o nell’Hubbard Glacier e un’intera giornata nel celebre Glacier Bay National Park.
Inoltre Inside Passage, partenze roundtrip di 7 notti da Vancouver, Seattle e San Francisco. Carnival Legend propone itinerari di 7 notti da Seattle roundtrip operativi da maggio a settembre, oltre a due crociere, la prima ad aprile e la seconda a settembre da Seattle a Vancouver o viceversa con navigazione nel Glacier Bay.
Offerta luxury con Seabourn, che per la prima volta introduce fra le sue destinazioni l’Alaska, dove posiziona Seabourn Sojourn. Gli itinerari presentano una durata variabile da 11 notti fino alle crociere combinate di 25 notti. Due esclusive crociere di 14 notti per la francese Ponant che schiera i due mega-yacht Le Boreal e Le Soleal in partenza da Nome per Expedition Cruises alla scoperta di una natura incontaminata e selvaggia tra Alaska e Siberia Orientale attraverso la Riserva Naturale dell’Isola di Wrangel o l’Arcipelago vulcanico di Pribilof.
Alaska 2018 per Windstar Cruises, che andrà ad arricchire il suo portfolio. Star Legend effettuerà crociere da 11 notti ognuna delle quali comprensiva della navigazione nel Tracy Arm Fjord e nel Misty Fjords.

News Correlate