martedì, 18 febbraio 2020

Anno Turismo Ue-Cina: Bianchi firma protocollo con cinesi 

“Siamo onorati che questa cerimonia si tenga a Venezia (patrimonio non solo italiano ma anche europeo), l’anno Europa-Cina ci dà modo di ribadire l’importanza che l’Italia ha avuto nello sviluppo della Via Seta”. Lo ha detto il sottosegretario Mibact Dorina Bianchi durante la cerimonia di inaugurazione dell’Anno del turismo Europa-Cina a Venezia portando anche l’augurio di buon lavoro da parte del premier Paolo Gentiloni e del ministro Dario Franceschini.

Bianchi ha annunciato anche una sempre maggiore attenzione verso le esigenze del popolo cinese che sarà formalizzata in un apposito protocollo con la Cina che sarà sottoscritto oggi che valorizzerà non solo le grandi anche i siti Unesco e le aree rurali. “Nel 2016 – ha aggiunto – abbiamo valorizzato i cammini, l’anno scorso i borghi e quest’anno i cammini. Abbiamo rilasciato 350 mila visti, risultiamo uno dei paesi più efficienti per rapidità e semplicità delle procedure. Portiamo tutte queste cose in dote all’Ue e siamo convinti che l’Europa possa fare un grande lavoro con il popolo cinese”.

News Correlate