mercoledì, 27 Gennaio 2021

Centinaio: anche la Russia vuole decongestionare le grandi città     

“La Russia, sul turismo, ha lo stesso obiettivo dell’Italia: decongestionare le grandi città”. Lo ha detto Gian Marco Centinaio a Mosca parlando a proposito del suo incontro col vice-ministro per lo sviluppo economico Sergey Galkin. I turisti italiani, infatti, quando si recano in Russia visitano perlopiù “Mosca e San Pietroburgo” mentre in Italia a farla da padrona sono sempre destinazioni come “Venezia, Firenze e Roma”.

“Il loro obiettivo è quello di far conoscere ai turisti italiani altre destinazioni che al momento restano sconosciute, ed è la stessa cosa che ho detto io, poiché vogliamo puntare sul turismo enogastronomico, i piccoli borghi, il turismo di pellegrinaggio, e Bari con San Nicola potrebbe dire la sua, ma anche le aree termali e le crociere”, ha aggiunto. La Russia da parte sua ha messo sul tavolo “le crociere fluviali”.

“Ci siamo dati una data, quella di aprile, per essere pienamente operativi per fare il punto con le nostre esigenze anche perché l’accordo bilaterale scade quest’anno e lo vogliamo rinnovare entro fine anno per coprire il biennio 2020-2021”.

 

 

News Correlate