giovedì, 24 Settembre 2020

Codacons, Coldiretti e Autostrade consegnano i premi Italive 2014

Verrà consegnato giovedì 12 marzo alle 11.30, allo Stadio di Domiziano di Roma, il Premio “ITALIVE 2014”, il riconoscimento assegnato da ITALIVE.IT, che è il progetto innovativo promosso da Codacons, in partnership con Autostrade per l’Italia e la collaborazione di Coldiretti, che informa gli automobilisti su quello che accade nel territorio che attraversano, proponendo un calendario aggiornato dei migliori eventi organizzati e segnalando ciò che si produce nel territorio, mediante una scelta di prodotti eccellenti e di offerte enogastronomiche.

Consegneranno i premi il sottosegretario al ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo Francesca Barracciu, l’ad di Atlantia e Autostrade per l’Italia Giovanni Castellucci e il presidente Coldiretti Giovani Maria Letizia Gardoni.

Nel 2014 Italive.it ha raccolto oltre 517.572 giudizi di valutazione dai suoi 2,3 milioni di utenti unici; sono arrivate in redazione 11.742 segnalazioni, di cui 3.488 ammesse alla votazione. Sono risultati vincitori nelle rispettive categorie:

– RIEVOCAZIONI STORICHE; Buseto Palizzolo (TP) per la Processione dei Misteri con Quadri Viventi

– EVENTI ENOGASTRONOMICI/SAGRE; Lecce per il Festival della Dieta Med – Italiana

– EVENTI FOLKLORISTICI; Nola (NA) per la Festa dei Gigli

– MOSTRE, MERCATI e FIERE; Pederobba (TV) per la 40a Mostra-mercato dei Marroni del Monfenera

– CULTURA, MUSICA e SPETTACOLO; Asti per Bottiglie d’Artista

– RADUNI ED EVENTI SPORTIVI; Matera per il Matera Baloon Festival

– MERCATINI DI NATALE; Darfo Boario Terme (BS) per la 6a Edizione Note di Natale

– EVENTI SOCIALI; Lamezia Terme (CZ) per Passeggiata Social

– EVENTI PER RAGAZZI; Volterra (PI) per Volterra Mistery & Fantasy

– EVENTO PIÙ VOTATO; Carbonia (CI) per la Mostra dei Pani Pasquali

 Un premio speciale è inoltre riconosciuto alla Regione Campania, per la migliore gamma di eventi organizzati per l’animazione e la valorizzazione del territorio, nella persona del presidente della Giunta Regionale e/o Assessore al Turismo.

Un secondo premio speciale andrà al Centro di Cultura Paolo Guidotti di Castiglione dei Pepoli (BO) più volte segnalato come esempio di cultura della memoria e della tradizione storica di un territorio decentrato.  

News Correlate