lunedì, 19 Aprile 2021

L’Egitto scommette sulla ripresa dei voli per la Russia

Presto saranno ripristinati nuovi voli diretti tra Russia ed Egitto. L’anticipazione è stata fatta dal presidente egiziano Abdel Fattah al Sisi, nel corso del suo intervento al Senato russo. Mosca aveva sospeso per motivi di sicurezza i voli tra Russia ed Egitto nel novembre del 2015 dopo un attentato terroristico contro un aereo carico di turisti russi. Il 31 ottobre 2015 sui cieli del nord della penisola del Sinai un aereo della Metrojet esplose in volo uccidendo le 224 persone a bordo, quasi tutti turisti russi. L’Isis rivendicò l’attentato dicendo di aver piazzato una bomba a bordo. La Russia ha ripreso i voli da e per l’Egitto l’11 aprile scorso dopo una pausa di oltre due anni. Al momento, Aeroflot e EgyptAir volano solo tra Mosca e Il Cairo.

 

News Correlate