giovedì, 29 Ottobre 2020

Tui cancella vacanze fino a fine aprile: arrivano 2 mld di aiuti di Stato

Arrivano gli aiuti di Stato per salvare il gruppo tedesco Tui. Il più grande tour operator al mondo sta per assicurarsi quasi 2 miliardi di euro in quello che si preannuncia come la cartina di tornasole dell’impegno della Germania a salvare le sue aziende messe in ginocchio dal coronavirus.

Secondo quanto riporta Bloomberg, Tui ha raggiunto un accordo sui termini del prestito con la banca di sviluppo pubblica Kfw, che fornirà l’80% del finanziamento mentre il restante 20% arriverà da banche commerciali. Il finanziamento potrebbe essere siglato nei prossimi giorni, anche se la tempistica e i termini sono ancora oggetto di trattative.

Tui, che ha cancellato tutte le vacanze fino a fine aprile, aveva comunicato di aver fatto richiesta agli aiuti di Stato lo scorso 15 marzo a causa del crollo del fatturato. La Germania ha approvato un piano da 156 miliardi di euro per cercare di mitigare gli effetti del coronavirus sulla sua economia e ha approvato l’istituzione di un fondo da 600 miliardi di euro per fornire liquidità e garanzie alle imprese, come pure per rilevare quote in aziende in crisi.

News Correlate