lunedì, 6 Febbraio 2023

Pass e tamponi, che succederà a Pasqua? l’attesa del turismo

Il via libera alla quarta iniezione per i soggetti fragili, l’arrivo del primo milione di dosi del nuovo vaccino Novavax. Il 31 marzo scadrà lo stato di emergenza, ma a quanto pare il mese venturo sarà tutt’altro che in frenata. E’ vero che alcune misure si allenteranno (capienza degli stadi, visite in ospedale, snack al cinema), ma la partita più importante si giocherà su pass e restrizioni, soprattutto in vista delle vacanze pasquali, che il mondo del turismo attende con ansia. Quale pass si potrà usare per i trasporti a lunga percorrenza, quale per alberghi e ristoranti? E come comportarsi con gli stranieri, che al momento sono costretti al tampone se vaccinati da più di sei mesi? Tutte domande a cui si darà risposta nelle prossime settimane.

News Correlate