lunedì, 1 Marzo 2021

Precipita aereo a Cuba: anche un italiano fra le 68 vittime

Era in volo tra Santiago de Cuba e l’Havana

Nessun passeggero è sopravvissuto allo schianto di un aereo in volo dalla città di Santiago de Cuba all'Havana. L'aereo era un biturboelica ATR-72-212 della compagnia di stato Aero Caribbean, con a bordo 61 passeggeri (28 dei quali stranieri) e sette membri dell'equipaggio. Fra le vittime del disastro aereo c'è anche un italiano. Si chiamava Raffaele Pugliese, era nato in Calabria nel 1942 e abitava in Argentina. Sull'aereo viaggiava insieme alla moglie argentina. Secondo quanto riportano i media cubani, le 28 vittime non cubane del disastro aereo sono 9 argentini, 7 messicani, 1 venezuelano, 3 olandesi, 2 austriaci, 1 francese, 1 spagnolo, 2 tedeschi, 1 italiano, 1 giapponese. Le altre 40 vittime sono tutte cubane.
L'aereo è precipitato nella provincia di Santi Spiritus. Secondo le prime informazioni, il pilota aveva riferito di una "situazione di emergenza" prima di perdere il contatto con la torre di controllo.

News Correlate