domenica, 19 Maggio 2024

Dal Garda a Braies i laghi italiani più popolari su Instagram

Musement ha stilato una classifica dei 30 laghi più instagrammati di tutti i tempi, in base al numero di menzioni sul social network. Il risultato è un elenco completo di destinazioni da scoprire quest’estate, ideali per chi cerca paesaggi da cartolina, spiagge insospettabili, paesi pittoreschi e la possibilità di fare tantissime attività, dai percorsi di trekking agli sport acquatici, fino alle visite culturali. 

 

Lago di Garda (Lombardia, Veneto, Trentino-Alto Adige), 3.095.858 menzioni. Con oltre 3 milioni di menzioni sul popolare social network, il lago più grande d’Italia è in cima alla classifica di Musement. Grazie alla bellezza paesaggistica e all’ampia offerta di attività ricreative e culturali, ogni anno milioni di persone scelgono il Lago di Garda come meta di vacanza. Oltre a praticare sport acquatici e a rilassarsi su splendide spiagge, tra cui Spiaggia Giamaica, chi visita la zona può scoprire borghi incantevoli, come Sirmione, Limone sul Garda e Salò. Anche Verona si trova a poca distanza. 

Lago di Como (Lombardia), 1.498.134 menzioni. Il secondo lago più famoso d’Italia si trova in Lombardia, più precisamente tra le province di Como e Lecco. Circondato dalle montagne, questo lago a forma di Y rovesciata è stato fonte d’ispirazione per artisti e scrittori di tutto il mondo, oltre a fare da sfondo a film di successo come Ocean’s Twelve e Casino Royale. Le ville spettacolari, gli splendidi giardini e i paesaggi da cartolina rimangono nel cuore di chi li guarda, compreso George Clooney che, qualche anno fa, ha acquistato una residenza di lusso fronte lago. Tra le località da non perdere c’è sicuramente Bellagio, soprannominata “la perla del Lario”. 

Lago Maggiore (Lombardia, Piemonte, Canton Ticino), 1.349.935 menzioni. Il Lago Maggiore è il secondo lago più grande d’Italia. L’80% della sua superficie si trova in Italia, nelle regioni di Piemonte e Lombardia, mentre il restante 20% si trova in Svizzera, nel Canton Ticino. Un buon punto di partenza per esplorare la zona è la pittoresca cittadina di Stresa, da cui si può facilmente raggiungere l’arcipelago delle Isole Borromee. L’Isola Bella, con lo spettacolare Palazzo Borromeo e gli scenografici giardini barocchi all’italiana, sembra uscita da una fiaba, ma anche l’Isola Madre e l’Isola dei Pescatori sono altrettanto affascinanti. 

Lago di Braies (Trentino-Alto Adige), 487.637 menzioni. La provincia di Bolzano ospita uno dei laghi più affascinanti d’Italia. Situato a 1.496 metri sul livello del mare, Braies è il lago più grande delle Dolomiti e, mentre in estate le sue acque sono di un bel colore smeraldo, in inverno si ghiacciano. Per scoprire la sua bellezza, non c’è niente di meglio che noleggiare una barca a remi o percorrere il perimetro del lago a piedi, seguendo un sentiero di 3,6 km di bassa difficoltà. L’area è anche un paradiso per chi ama il cicloturismo e la mountain bike. 

Lago d’Iseo (Lombardia), 340.046 menzioni. A circa 80 km da Milano, tra le province di Bergamo e Brescia, il Lago d’Iseo è diventato una meta turistica molto apprezzata, soprattutto nei mesi estivi. Oltre a rinfrescarsi sulle sue spiagge, i visitatori possono esplorare una serie di incantevoli paesi lacustri, tra cui Lovere, inserito nella lista de “I borghi più belli d’Italia”. Al centro del lago si trova Monte Isola, il cui profilo è caratterizzato dalla Rocca di Martinengo (una fortezza del XIV secolo) e dal santuario della Madonna della Ceriola. 

Lago d’Orta (Piemonte), 215.042 menzioni. Con le Alpi e le colline sullo sfondo, le sponde del Lago d’Orta, lungo 13,4 km e largo 2,5 km, sono costellate di piccoli paesi che sembrano essere usciti da una cartolina. Tanti sono i sentieri per scoprire le sue bellezze naturali e paesaggistiche, tra cui l’Anello Azzurro, uno dei più conosciuti, un percorso circolare di circa 40 km intorno al lago. Un’altra esperienza da non perdere è la visita all’Isola di San Giulio, situata a circa 400 metri dal bellissimo borgo di Orta San Giulio. 

Lago Trasimeno (Umbria), 182.537 menzioni. Con oltre 182.000 menzioni sul popolare social network, il Lago Trasimeno, in provincia di Perugia, ha conquistato un posto nella classifica di Musement. L’Umbria, cuore verde d’Italia, è l’unica regione centrale a non essere bagnata dal mare, ma le spiagge del Trasimeno sono un’ottima alternativa per rinfrescarsi nelle calde giornate estive. Chi ama l’arte non può perdersi una visita a Città della Pieve. Questo splendido borgo medievale, che ha dato i natali al pittore Pietro Vannucci, meglio conosciuto come il Perugino, è il luogo ideale per scoprire le opere di quest’artista geniale. 

Lago di Bolsena (Lazio), 110.561 menzioni. Il lago di Bolsena è il più grande lago vulcanico d’Europa e una delle attrazioni naturali più importanti della provincia di Viterbo, nel Lazio. Qui chi ama gli sport acquatici può fare tantissime attività, dalla canoa alle escursioni in barca fino alla pesca sportiva. Per chi preferisce l’escursionismo, ci sono molte opzioni tra cui scegliere. Uno dei percorsi più popolari è A Pilgrims’ Way, un bellissimo sentiero di circa 20 km dal centro storico di Bolsena alla Rocca dei Papi di Montefiascone. Infine, oltre a visitare i borghi lacustri, vale la pena dedicare un po’ di tempo anche a Orvieto, una delle città più antiche dell’Italia centrale, che dista solo mezz’ora di macchina da Bolsena. 

Lago di Carezza (Trentino-Alto Adige), 108.456 menzioni. Le pendici del massiccio del Latemar,  nelle Dolomiti, si riflettono in questo lago alpino, che si trova a pochi chilometri da Bolzano. Proprio per questa caratteristica, Carezza è conosciuto da molti come “lo specchio delle Dolomiti”. La sua bellezza è tale da essere considerato uno dei siti imperdibili del Trentino-Alto Adige. È importante ricordare che il Lago di Carezza è un’area protetta e quindi non è consentita la balneazione. Tuttavia, sono presenti numerosi sentieri escursionistici, un ottimo modo per scoprire questo ambiente naturale incantevole. 

Lago di Bracciano (Lazio), 95.586 menzioni. Il lago di Bracciano, che si estende tra le città di Roma e Viterbo, chiude la top 10 di Musement. Le sue belle spiagge, tra cui quella di Vigna di Valle e Spiaggia dei Gabbiani, attirano numerosi bagnanti durante i mesi estivi, e non c’è da stupirsi, visto che l’acqua del lago è una delle più pulite dello stivale. Bracciano, arroccato su una collina sopra il lago, è uno dei borghi più affascinanti del circondario. Il famoso castello Orsini-Odescalchi e il centro storico che lo incornicia sono due attrazioni assolutamente da non perdere. 

News Correlate