giovedì, 22 Ottobre 2020

Quanto costa raggiungere i principali aeroporti? Lo svela flightright.it

Viaggiare comporta delle spese, soprattutto di trasporto. Flight right, portale dedicato ai passeggeri del trasporto aereo, ha analizzato i costi da sostenere per raggiungere i principali aeroporti italiani ed europei. I risultati mostrano che in Italia e in Spagna il costo del trasporto è trascurabile, diversamente da quanto accade nel Regno Unito e in Svezia.

Per quanto riguarda l’Italia raggiungere l’aeroporto di Pisa è possibile spendendo solo 1,20 euro, anche se in realtà il costo per km è il più alto. Spostarsi da Palermo città all’aeroporto di Punta Raisi costa invece 6,30 euro ed esaminando il costo per km, questo tragitto si rivela il più economico (0,18 euro a km per una distanza tra i due punti di circa 35 km).

Per raggiungere gli aeroporti londinesi di Heathrow, Stansted, Gatwick e Luton i passeggeri devono sostenere una spesa che in certi casi potrebbe superare anche il costo del biglietto aereo. In Europa, un altro caso interessante è quello di Stoccolma. Nella classifica delle 5 tratte più care in Europa, la capitale svedese si aggiudica il 3° posto. Per un singolo viaggio si possono spendere ben 28 euro.

Al contrario, si spendono soltanto 2,40 euro per raggiungere l’aeroporto di Berlino Tegel, 4 euro per Amsterdam Schiphol, 5 euro per l’aeroporto Adolfo Suárez – Madrid Barajas, 6 euro per Roma Fiumicino e 7,50 euro per Parigi Orly.

 

News Correlate