giovedì, 13 Maggio 2021

Ricordi di viaggi indelebili per gli italiani, più del primo bacio

Lastminute.com ha proposto ad alcuni passanti di rimuovere dalla loro memoria alcuni ricordi in cambio di una somma di denaro. Il sondaggio, condotto da lastminute.com a margine dell’esperimento, conferma che il 62% degli italiani preferisce conservare i propri ricordi più cari, ad ogni costo. In particolare, tra i ricordi assolutamente indelebili ed inestimabili a cui gli italiani non rinuncerebbero nemmeno per tutto l’oro del mondo, ci sono quelli relativi alla famiglia e all’amore (57%), alla propria infanzia (48%) e ai viaggi (36%).

Dall’indagine emerge anche che un quinto dei nostri connazionali (19%) non si farebbe molti scrupoli nel cancellare una volta per tutte il suo ricordo più prezioso per 10.000 euro in più sul proprio conto corrente. Una percentuale che ci etichetta come ‘i più cinici d’Europa’, contro il 13% degli inglesi, il 14% dei francesi e il 15% dei tedeschi.
I viaggi sono, per gli italiani (60%) di qualsiasi età , i momenti in assoluto più speciali: non è dunque un caso che più della metà degli italiani (senza differenza di area geografica, status sociale o economico) preferirebbe ricevere sotto l’albero di Natale un viaggio piuttosto che un oggetto fisico, l’opportunità quindi di fare il pieno di nuovi ricordi indimenticabili.
Nel nostro Paese i ricordi legati alle esperienze di viaggio sono considerati più preziosi del ‘primo bacio’ (39%), della ‘prima volta’ (33%), della laurea (26%) e addirittura del giorno del proprio matrimonio (34%). Per 8 italiani su 10 ciò che rende davvero memorabile un viaggio sono le persone con cui lo si condivide: nel 60% dei casi è la famiglia, per il 52% è un viaggio con il proprio partner mentre per 4 italiani su dieci è la vacanza con gli amici. A muovere gli italiani con le loro valigie è per il 63% la voglia di scoprire posti nuovi, di condividere un’avventura magnifica con la persona che si ama per il 57% mentre, per non dimenticarci della nostra naturale predisposizione alla buona cucina, il 45% degli italiani viaggia per provare nuove esperienze culinarie.

News Correlate