Trentino Alto Adige regina per la settimana bianca degli italiani

Cresce la voglia di neve e aumentano le richieste degli italiani per le case vacanza. A febbraio, secondo i dati raccolti da Casa.it, si è registrato un aumento della domanda rispetto a gennaio 2016 del +3,1% e anche rispetto allo stesso periodo dello scorso anno del +2,5%.

Secondo l’indagine, le Alpi trentine si confermano le mete più gettonate dagli italiani: Canazei (TN) conquista la medaglia d’oro della classifica con il 9,9% delle ricerche. Qui il costo per 1 settimana in una casa vacanza è di 900 euro. A seguire Pinzolo (TN), che ottiene il secondo posto (9,7%), si rivela più economica, con 600 euro a settimana. Sul podio è presente anche la Lombardia con Livigno (SO) che conquista l’8,4% delle richieste.

Confermano di essere un evergreen, nella scelta dei vacanzieri, le località turistiche delle Dolomiti: Selva di Val Gardena (TN) si attesta al 4° posto con il 7,7% e scorrendo il resto della classifica delle preferenze degli italiani, compaiono Madonna di Campiglio (TN) e Corvara (BZ).
Lontane dal podio, Cortina d’Ampezzo (BL) e Courmayeur (AO), che restano le mete più esclusive con un costo medio, per l’affitto di una casa vacanza, di 1.100 euro la settimana.
Per chi non vuole rinunciare al piacere di una bella sciata ma deve fare i conti con il portafoglio, Sappada (BL) e Brusson (AO) sono le mete ideali: con quotazioni rispettivamente di 400 e 350 euro per soluzione abitativa a settimana.

Madonna di Campiglio (TN) rimane la meta prediletta dai milanesi con il 13,5% delle preferenze, seguita da Madesimo (SO) e Livigno (SO). Solo un quarto posto per la celebre Courmayeur.

Favorita dalla vicinanza al confine laziale, la toscana Abetone (PT), è invece al primo posto tra le ricerche delle località di vacanza da parte dei romani, guadagnando il 15,3% del totale. Gli Appennini abruzzesi si confermano una valida alternativa per le vacanze romane con Ovindoli (AQ), scelta dal 13,6%, e con Roccaraso (AQ), che si aggiudica il 4° posto. Al terzo invece i più “audaci”, disposti ad affrontare un tragitto di ben 670 km per raggiungere Cortina d’Ampezzo.

I torinesi, più affezionati alle nevi di casa, mostrano notevole interesse a cercare una casa vacanza a Sansicario (13,7%), Saulze D’Oulx (11,3%), Bardonecchia (8,9%) e Alagna (5,5%). I più intrepidi scelgono le piste valdostane di Courmayeur (6,5%) e Gressoney (4,8%) o quelle lombarde di Cervinia (4,8%).

www.casa.it 

News Correlate