mercoledì, 14 Aprile 2021

Censis: il Sud punti tutto su turismo e agroalimentare

Turismo e agroalimentare possono rappresentare “un binomio vincente” per l’Italia: nel primo semestre del 2015 l’occupazione nei servizi di alloggio e ristorazione è cresciuta in Italia del 5,4% rispetto al primo semestre del 2013 (+7,4% nelle regioni meridionali). E’ quanto emerge dalla ricerca ‘Il futuro dei territori. Idee per un nuovo manifesto per lo sviluppo locale’ realizzata per il Padiglione Italia a Expo.

In particolare, secondo il Censis, nei primi cinque mesi del 2015 ci sono stati quasi 900 mila visitatori in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (35,7 milioni di arrivi) e oltre 2 milioni in più rispetto ai primi cinque mesi del 2013.    

A puntare sul binomio turismo e eccellenze dell’agroalimentare italiano, secondo l’istituto di ricerca, deve essere soprattutto il Sud Italia che rischia un distacco in termini economici dal nord del Paese, una “secessione di fatto del Mezzogiorno” come precisa la ricerca. 

News Correlate